MAP NEWS

Tutte le novità dal mondo MAP

Linda Carlocchia_Pizza e Curve 1

“PIZZA E… CURVE”, UNA SERATA CONVIVIALE CON UN IMPORTANTE MESSAGGIO SOCIALE

Per la prima volta in Italia, giovedì 29 marzo oltre 400 donne di tutte le taglie, forme ed età, dal nord al sud dello stivale, si sono date appuntamento in…

Per la prima volta in Italia, giovedì 29 marzo oltre 400 donne di tutte le taglie, forme ed età, dal nord al sud dello stivale, si sono date appuntamento in 30 città diverse e si sono collegate attraverso i social condividendo la serata attraverso foto, video e dirette. Gli hashtag #pizzaecurve e #curvypride hanno invaso la rete, da un angolo all’altro del Paese, trasportando un importante messaggio sociale: affermare il diritto a un’idea di bellezza che non discrimini e non crei modelli irraggiungibili e dannosi, soprattutto per le adolescenti.
A Civitanova Marche il flash mob è stato curato dalla trentenne marchigiana Linda Carlocchia, ambasciatrice curvy e art director MAP. Nel corso della serata, le ragazze si sono riunite alla pizzeria “I Due Re” sul lungomare Piermanni, indossando un tocco di fucsia e tanta voglia di stare insieme, dando vita ad una giocosa provocazione per trasformare le amicizie virtuali in amicizie reali.
“Abbiamo trascorso una splendida serata, un’esperienza che ha regalato a tutte noi un bellissimo ricordo. Le nostre foto, le nostre pizze e il nostro colore fucsia… ma soprattutto l’idea comune che la bellezza non è determinata da una taglia bensì dal sorriso – ha commentato Linda Carlocchia –. In quanto ambasciatrice curvy, tengo sempre a sottolineare come la bellezza e la femminilità si esprimano in diverse forme esulando da uno standard estetico prefissato”.
L’evento nazionale ”Pizza e… Curve” è scaturito da un’idea di Marianna Lo Preiato e Simona D’Aulerio, fondatrici di Curvy Pride, associazione promotrice della cultura della pluralità dei modelli di bellezza nonché punto di riferimento per coloro che vogliono riappropriarsi del rapporto con il proprio corpo, senza essere condizionati dal giudizio degli altri, per vivere con gioia e pienezza la propria vita.

MapCommunication_EndospheresTherapy_Stand-Cosmoprof3

Endosphères Therapy lancia il nuovo manipolo corpo per il trattamento anticellulite e il trattamento viso EVA

Fenix, l’azienda guidata dall’AD Gianluca Cavalletti che produce e distribuisce Endosphères Therapy, l’innovativa tecnologia estetica che si è imposta negli ultimi anni come il trattamento d’eccellenza per combattere gli inestetismi…

Fenix, l’azienda guidata dall’AD Gianluca Cavalletti che produce e distribuisce Endosphères Therapy, l’innovativa tecnologia estetica che si è imposta negli ultimi anni come il trattamento d’eccellenza per combattere gli inestetismi della cellulite e gli accumuli adiposi, lancia al Cosmoprof due importanti novità: il nuovo e rivoluzionario manipolo per il trattamento corpo Endosphères e il trattamento per il ringiovanimento del viso EVA.
Fenix, l’azienda guidata dall’AD Gianluca Cavalletti che produce e distribuisce Endosphères Therapy, l’innovativa tecnologia estetica che si è imposta negli ultimi anni come il trattamento d’eccellenza per combattere gli inestetismi della cellulite e gli accumuli adiposi, lancia al Cosmoprof due importanti novità: il nuovo e rivoluzionario manipolo per il trattamento corpo Endosphères e il trattamento per il ringiovanimento del viso EVA.

L’azienda è presente in fiera sia al rinnovato stand al Pad. 37 (Stand B84-C83 – Settore Beauty & Spa), e per tutto il weekend avrà a disposizione operatrici specializzate che mostreranno le peculiarità dei trattamenti Endosphères.

E’ stato un inizio di Cosmoprof molto interessante, con molta affluenza. Abbiamo ricevuto visite di clienti e compratori da molti paesi del mondo, oltre che ovviamente dall’Italia. Abbiamo presentato il nuovo manipolo corpo per il trattamento anticellulite Endospheres, un nuovo rotore la cui specificità è un sistema di sfere in gel con densità differente e, al tatto, più morbide rispetto alle sfere in silicone anallergico. L’altra grande novità è il lancio di EVA, trattamento per il ringiovanimento del viso, che parte dalla Microvibrazione Compressiva per ampliare il campo d’azione verso altri tipi di trattamento: un concept assolutamente innovativo e altamente tecnologico, che sta dando risultati inattesi. A livello commerciale, l’obiettivo della nostra azienda è duplice: rafforzare il nostro posizionamento in Italia nei trattamenti del corpo e del viso con dispositivi non invasivi, e incrementare la nostra presenza nei mercati internazionali. Siamo distribuiti in sempre più paesi del mondo, e inoltre abbiamo tre filiali dirette in Francia, Spagna e Uk: l’idea è quella di dare al cliente sempre maggiori livelli di servizio, grazie a presenze dirette nei mercati più importanti. Per quanto riguarda il futuro, andremo avanti nella progettazione di nuovi prodotti e dispositivi, a questo proposito il fronte a cui guardiamo con più attenzione è quello robotico”.

Fenix Group è un’azienda leader nel settore dell’estetica e delle apparecchiature medico-estetiche, con sede a Montesilvano (PE), dove progetta e realizza tutto ogni prodotto all’interno del proprio stabilimento, per un 100% made in Italy che va dall’idea alla manifattura completa.
Qui l’AD Gianluca Cavalletti coordina un team di professionisti che studiano soluzioni capaci di unire alto livello tecnologico, design ed estetica, per creare macchine che siano non solo perfette tecnologicamente, ma anche piacevoli da utilizzare e da vedere.
Fenix è una realtà in grande crescita, con un fatturato 2017 di circa 5 milioni di euro (in aumento del 25% rispetto al 2016 grazie a 228 apparecchiature vendute, contro le 167 del 2016). Il 25% del giro d’affari è generato in Italia e il 75% all’estero (l’azienda ha anche filiali dirette in Spagna e UK e ne aprirà una a breve in Francia). Grazie a questo trend espansivo nel 2018 l’azienda si trasferirà in una nuova sede di 1.400 mq.
Nel 2017 Fenix Group ha lanciato un nuovo ed esclusivo macchinario: EVA. Si tratta di un concept altamente tecnologico per un protocollo completo per il ringiovanimento del viso, una rivoluzione in campo estetico, 100% non invasivo, brevettato e clinicamente testato con risultati sorprendenti.

10418962_929169547111311_3011595420345855745_n

Il governo di Pechino chiude Instagram per evitare che l’Umbrella Revolution sconfini

Il governo di Pechino chiude Instagram per evitare che la protesta sconfini in continente: la cosiddetta Umbrella Revolution, in atto in questi giorni a Hong Kong per chiedere il suffragio…

Il governo di Pechino chiude Instagram per evitare che la protesta sconfini in continente: la cosiddetta Umbrella Revolution, in atto in questi giorni a Hong Kong per chiedere il suffragio universale alle prossime elezioni del 2017, rischia di rovinare l’immagine di paradiso fiscale sicuro che la città si è guadagnata nei confronti dell’Occidente.
Don’t mess with China, insomma.